domenica 22 gennaio 2012

Donuts

Questi dolcetti, un tempo sconosciuti in Italia, ormai non hanno più bisogno di presentazione...
ebbene si, oggi posto la ricetta delle ciambelline di Homer Simpson!
Io ne ho fatto indigestione, voi direte in America, invece no.... a Seul, dove in ogni angolo della città c'era la catena  "Donuts", dove entravi e potevi mangiare ciambelline di ogni gusto che ti veniva in mente...ovviamente non mi sono tirata indietro.

Nella ricetta c'è l'aggiunta di un ingrediente un pò particolare, i fiocchi di patate (niente altro che il preparato per il purè).


Ingredienti...
per i DONUTS;
250gr di farina "0",
250gr di farina "00",
90gr di zucchero,
80gr di burro,
200ml di latte
13gr di lievito di birra (1/2 cubetto),
1 cucchiaio di spezie (chiodi di garofano, cannella e noce moscata),
2 uova (120gr circa),
1 pizzico di sale,
40gr di fiocchi di patate.

per la GLASSA;
200gr di zucchero a velo,
70gr di burro,
vanillina,
acqua tiepida q.b.

per friggere;
olio di arachidi.

Cominciamo mescolando in un pentolino lo zucchero, il burro, 150ml di latte, le spezie e il sale. Lo mettiamo sul fuoco per qualche minuto, il tempo di scaldarsi, spegniamo e lasciamo raffreddare.
Quando si sarà raffreddato aggiungiamo i fiocchi di latte e mescoliamo.
Sciogliamo il lievito nei restanti 50ml di latte.
In una planetaria, o su una spianatoia, mettiamo la farina e le uova e aggiungiamo gli altri ingredienti precedentemente preparati. Lavoriamo per almeno 10 minuti, poi con l'impasto formiamo una palla e lo mettiamo a lievitare per almeno 1 ora.
Quando avrà raddoppiato di volume, prendiamo l'impasto e senza lavorarlo ulteriormente lo stendiamo ad un'altezza di 1 cm; con un tagliabiscotti circolare formare le varie ciambelle (per chi non lo avesse si può usare un bicchiere) e con un tagliabiscotti più piccolo fare il buco al centro.
Sistemare su carta da forno, coprire e lasciare riposare fino a quando nuovamente non raddoppiano di volume.
Scaldare l'olio a una temperatura non eccessivamente elevata, perchè come per tutti gli impasti lievitati che vanno fritti, la presenza di zucchero nell'impasto tende a dargli subito colore, lasciando però l'interno non cotto.
Quando sono dorati, li scoliamo e li mettiamo ad asciugare e raffreddare sulla carta da cucina.

Intanto prepariamo la glassa...
In una ciotola lavoriamo il burro fuso con lo zucchero a velo, aggiungiamo la vanillina e poca per volta l'acqua tiepida, fino ad ottenere un composto non troppo denso ma assolutamente non liquido; con una frusta elettrica lavoriamo il composto per un pò di tempo e lo facciamo amalgamare molto bene.
Più lo lavoriamo e più l'unione dello zucchero e del burro emulsionando faranno scomparire il colore avorio della nostra glassa trasformandolo in bianco.
Intingere le ciambelline nella glassa e subito nelle decorazioni a vostro piacimento.
Lasciare solidificare.

Un saluto,
MagaFornella.

8 commenti:

  1. ciao, comp0limenti per le tue deliziose ricette! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola e benvenuta tra gli amici del mio blog!

      Elimina
  2. ciao buoni questi dolcetti da oggi ti seguo se vuoi unisciti al mio blog ciao

    RispondiElimina
  3. Fanno venire l'acquolina...Bella anche la foto!

    Buona domenica

    RispondiElimina
  4. Ciao che buoni, io li ho assaggiati in Spagna, una meraviglia, vorrei chiederti 2 cose al riguardo, posso sostituire i fiocchi di patate con la fecola? Seconda cosa quanto cioccolato bisogna aggiungere nella glassa, per farli appunto al cioccolato come nella tua foto? Intanto vorrei anche invitarti a partecipare al mio contest AMARCORD, ti aspetto, e grazie x le info. Giancarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giancarla, puoi tranquillamente sostituire i fiocchi di patate con la fecola, anche se il risultato sarà diverso ma cmq buono.
      Per la glassa al cioccolato invece... in un pentolino porti a boloore 170ml di panna, nel frattempo fai sciogliere a bagnomaria 170gr di cioccolata fondente. Togli tutto dal fuoco unisci i due ingredienti, aggiungendo 30gr di burro e 120gr di zucchero a velo e amalgami bene. Glassa pronta...
      fammi sapere come vengono con la fecola.
      Un saluto,
      MagaFornella

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...