lunedì 27 febbraio 2012

Crostata CremGolosa con Prugne

La cremgolosità di questa crostata sta nel fatto che avevo voglia di un dolce con la ricotta, ma più cremoso e più goloso...allora ho aperto il frigo per vedere cosa c'era (così nascono le mie ricette...ebbene si...con gli AVANZI!)  e ho trovato una vaschetta di Philadelphia scordata lì da non so quanto...giuro non scaduta però!
Mi sono detta "è quello che cercavo...ma manca ancora qualcosa!"... avevo necessità di un altro particolare, quello di mordere questo dolce e sentire  la cremosità ostacolata da qualcosa di comunque morbido... ok era il momento di usare le prugne secche della credenza!


Ingredienti per una crostata da 24cm;
un panetto da 250gr di pasta frolla,
120gr di ricotta di pecora,
100gr di Philadelphia,
1 tuorlo,
50gr di zucchero,
5/6 biscotti savoiardi,
prugne secche q.b.

Come sempre, accendiamo in anticipo il forno a 200° per farlo arrivare a temperatura.
Prepariamo la crema lavorando con una frusta elettrica lo zucchero con il tuorlo d'uovo, quando il composto risulta liscio e omogeneo, aggiungiamo i due formaggi e mescoliamo fino a quando non si amalgamano bene.
Tiriamo fuori la frolla dal frigo e foderiamo uno stampo da 24 cm, facendo attenzione a bucarellare il fondo con una forchetta.
Ricopriamo il fondo di pasta frolla con i savoiardi sbriciolati grossolanamente a mano e successivamente aggiungiamo la crema, livellandola con una spatola.
Aggiungiamo le prugne sulla ricotta (decidete voi quante!).

Con la pasta frolla avanzata formiamo delle striscie per formare la grata alla crostata*.
Spennelliamo la crostata con un uovo, a cui avremo aggiunto un poco di acqua.
Inforniamo per 35/40 minuti.


* Le striscie devono arrivare fino al bordo della crostata e attaccate con una leggera pressione.

Un saluto, MagaFornella.

8 commenti:

  1. Ma è spettacolare! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Deve essere buonissima. Brava complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meris e benvenuta tra i miei amici!

      Elimina
  3. eheh...a volte anche a me capita di aprire il frigo o la dispensa per "montare" una ricetta :P è un buon modo per rilassarsi e spesso escono fuori rigette supergolose come questa crostata! bella idea Maga!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre ad essere un buon modo di rilassarsi, è il mio nuovo metodo per non far scadere le cose in frigorifero...per non parlare della dispensa...compro compro e mi scordo quello che c'è dentro!

      Un abbraccio!

      Elimina
  4. bella, invitante e sicuramente buonissima.. i dolci semplici sono quelli che preferisco! complimenti :)

    RispondiElimina
  5. Wowwww...bellissimo il tuo blog ! E anche le foto sono molto belle...oltre la crostata che dev'essere molto buona...è uno tra i miei dolci preferiti ! Ti seguo volentieri...un saluto Roby ! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...